Site Overlay

Siamo molto presi in questo periodo

Avendo modo di incontrare molte persone non perdiamo mai occasione per scambiare qualche parola su come vadano le cose, sul periodo, le aspettative, le ambizioni.

La sensazione generale e che ci sia molto dinamismo, le persone sono tutte mediamente indaffarate per le proprie attività o per impegni; questo è senza dubbio positivo ma spesso abbiamo la sensazione di incappare in atteggiamenti di ansia, di tensioni nascenti o di stress crescente.

Ci siamo chiesti il perché di queste situazioni e se, in qualche modo, involontariamente, anche noi si stia alimentando l’isteria del periodo.

Essere troppo indaffarati porta a concentrarsi sul “fare in fretta” più che sul “fare bene” e questo per noi si traduce in una minor richiesta di progettualità a fronte della capacità di affrontare le situazioni di volta in volta.

Un progetto è una rotta, una direttrice; in StudioEco non abbiamo mai atteggiamenti imperativi e quindi non riteniamo un oltraggio distanziarsi da quanto predisposto. Spesso allontanarsi dal conosciuto porta a scoperte interessanti e percorribili.
Una cosa diversa invece è intraprendere iniziative senza il presupposto di un pensiero, di un ragionamento, di un progetto, per la fretta di iniziare, di presentare un’istanza, di ottenere un’autorizzazione.

Navigare a vista, senza meta, porta più facilmente a perdersi più che a nuove scoperte per cui, va bene essere energici, attivi e dinamici, ma torniamo a prenderci il tempo per la progettazione!

Nell’immagine: attività di elaborazione progettuale BIM in StudioEco

Progettazione anti-stress!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 StudioEco. All Rights Reserved. | Intuitive by Catch Themes
Translate »
scroll to top